Cambia volto il mercato ortofrutticolo di Cesena

Verrà ampliata la superficie coperta e rimodulati gli spazi

Il mercato ortofrutticolo di Cesena cambia volto. La struttura sorta nel 1997 che movimenta oltre 700mila quintali di frutta e verdura, nei prossimi mesi vedrà la chiusura di entrambe le facciate con un ampliamento della superficie coperta che arriverà a 20mila metri quadrati (28mila la superficie complessiva) e una rimodulazione degli spazi destinati ai produttori agricoli. In aggiunta, sul tetto ci sarà la realizzazione di un grande impianto fotovoltaico da 498 chilowatt con sistema elettronico di redistribuzione dell'energia in grado di coprire il 40% del fabbisogno della struttura.
    L'insieme dei lavori prevede un investimento di 1.168.000 euro da parte del For (Filiera ortofrutticola romagnola) che gestisce il mercato. A fronte di tale investimento nel gennaio scorso il Comune di Cesena ha prolungato fino al 2046 la concessione di gestione al For, conferendo allo stesso un impianto frigorifero con relativa centrale elettrica di servizio, per il valore di 3.350.000 euro.
    Il termine ultimo dei lavori è stimato per la primavera del 2022. Altri lavori prevedono una modifica degli accessi sia al mercato sia alla vicina Cesena Fiera, con la realizzazione di una rotatoria e un nuovo arredo urbano. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Aeroporto di Bologna



    Modifica consenso Cookie