Picchiava e maltrattava ospiti di casa famiglia, denunciata

Allontanamento per una donna 62enne di Forlì

Allontanamento dalla casa familiare e divieto di avvicinamento alle persone offese. È l'ordinanza della magistratura eseguita dai carabinieri del comando di Forlì-Cesena nei confronti di una donna, 62enne, titolare a Forlì di una casa famiglia per anziani che ospita sei persone, alcune ultranovantenni. La donna dovrà rispondere di maltrattamenti contro familiari e conviventi, lesioni personali aggravate, violenza privata e sequestro di persona.
    Le indagini, partite da una segnalazione dell'Ausl Romagna, hanno permesso ai militari di accertare ripetute violenze, fisiche e verbali, limitazioni della libertà personale. Vittima principale della 62enne, secondo quanto ricostruito, era l'anziana madre, 85enne, costretta a subire quotidianamente ingiurie e percosse con schiaffi, spinte e strattoni per i capelli. Alcune volte la figlia le tappava la bocca con dello scotch.
    In altre occasioni, hanno appurato gli investigatori, alcuni anziani, in assenza di prescrizione medica, venivano bloccati sulle sedie con cinte di contenimento per diverse ore. Per la gestione della struttura è stata interessata l'Ausl che sta svolgendo le dovute verifiche per stabilire le più adeguate misure di assistenza agli anziani ospitati, in collaborazione con i servizi sociali del comune di Forlì.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Aeroporto di Bologna



    Modifica consenso Cookie