Maltempo: allerta rossa nel Reggiano per rischio idraulico

Valida dalle 12 alla mezzanotte del 24 gennaio

L'Arpae e la Protezione civile hanno lanciato una allerta rossa per criticità idraulica in Emilia-Romagna valida dalle 12 di oggi fino alla mezzanotte del 24 nella pianura Reggiana e nella zona attorno al Po, di livello arancione invece su gran parte del resto della regione, ad esclusione del Ferrarese, della costa e della pianura romagnola. Per oggi si prevede l'intensificazione delle precipitazioni sui rilievi, con temporali sui crinali, in attenuazione dalla tarda serata.

I fenomeni saranno accompagnati da venti forti da sud ovest in particolare sul crinale dove assumeranno intensità di burrasca forte. Per la giornata di domani sono previste deboli precipitazioni nella mattinata, con un abbassamento dello zero termico che porterà neve sui rilievi a quote intorno ai mille metri. I venti saranno in attenuazione nella prima parte della giornata per poi riprendere in serata sul crinale appenninico centro-orientale. Sulle zone montane interessate dalle precipitazioni, sono possibili frane lungo i versanti che interesseranno anche la viabilità. Previsti innalzamenti dei corsi d'acqua minori. Il livello del mare rimarrà sotto la soglia d'attenzione anche se non si escludono fenomeni di dissesto.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Aeroporto di Bologna



    Modifica consenso Cookie