Bonaccini: 'commissione sull'esondazione del Panaro'

'Non faremo sconti a nessuno. Vogliamo risposte in fretta'

Una commissione tecnica specializzata accerterà le cause della rottura dell'argine del fiume Panaro che domenica, nel Modenese, ha causato ingenti danni. "Non deve accadere che si rompano argini - ha affermato il presidente della Regine Emilia-Romagna Stefano Bonaccini che in aula, durante la seduta dell'Assemblea legislativa ha commentato l'istituzione della commissione annunciata dall'assessore regionale all'Ambiente Irene Priolo - dopo quanto accaduto, vogliamo capire quali sono le cause: sono naturali? Sono per negligenza? Sono per errore di qualcuno? Noi lo vogliamo sapere, e lo vogliamo sapere in fretta. Non faremo sconti a nessuno". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie