Emilia-Romagna

Scivola in un canale, morto un cacciatore nel Piacentino

Impegnato in una battuta è caduto, fatale un volo di 100 metri

E' scivolato in un canalone e dopo un volo di un centinaio di metri. Un cacciatore di 63 anni è morto nell'Appennino piacentino, a Cerignale, nell'alta Val Trebbia.
    Secondo la prima ricostruzione, l'uomo, impegnato in una battuta di caccia, era a bordo del proprio fuoristrada. Dopo aver fatto una manovra di inversione è rimasto bloccato tra fango e arbusti. Così è sceso dall'auto per vedere la situazione ed è scivolato in un ripido canale. I compagni di battuta hanno chiamato i soccorsi. Sono arrivate sul posto quattro squadre del Soccorso Alpino Emilia-Romagna ed una ligure, automedica, ambulanza, carabinieri e vigili del fuoco, ma i soccorritori non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell'uomo e recuperare il corpo. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Aeroporto di Bologna



    Modifica consenso Cookie