Mostra fumetto riapre porte a Modena, c'è sezione sul virus

Dal 20 maggio ai Musei civici con oltre 300 disegni originali

(ANSA) - MODENA, 19 MAG - C'è anche una nuova sezione di vignette d'autore a tema virus, con lo spirito umoristico che contrassegna in gran parte la scuola modenese del fumetto e del cartone animato, tra il materiale della mostra 'Anni molto animati. Carosello, SuperGulp!, Comix', che dal 20 maggio al 28 giugno si può tornare a visitare gratuitamente (era stata chiusa per l'emergenza Covid-19 subito dopo l'inaugurazione) nei Musei civici di Modena. Potranno entrare dieci visitatori ogni mezz'ora, muniti di mascherina e su prenotazione.
    Nel percorso espositivo si incontrano i più famosi personaggi del teatrino televisivo di Carosello, l'epopea del fumetto in tv con le trasmissioni Gulp! e Supergulp!, per arrivare a Comix, il 'giornale dei fumetti'. In mostra oltre 300 disegni originali, attrezzature tecniche, fotografie e merchandising in un allestimento arricchito da una decina di postazioni audio-video.
    Tra i personaggi più famosi, l'Omino coi baffi, Toto e Tata e Miguel-son-mi, le Sturmtruppen, Nick Carter e Corto Maltese.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie