Prosegue salvataggio cani nel Bolognese

Operazioni in corso da più di 24 ore a Castiglione dei Pepoli

(ANSA) - BOLOGNA, 14 GEN - Vanno avanti da più di 24 ore le operazioni di salvataggio di due cani, rimasti intrappolati in un cunicolo nel quale si erano infilati mentre erano nell'area di una vecchia cava a Baragazza di Castiglione dei Pepoli, sull'Appennino bolognese. Da ieri mattina stanno operando sul posto vigili del fuoco (con anche il nucleo Speleo Alpino Fluviale e una squadra Urban search and rescue) e Carabinieri, questi ultimi presenti anche perché la cava è poco distante dalla linea gotica e non è esclusa la possibilità di incappare in ordigni bellici. I due animali sono stati localizzati nel tardo pomeriggio in fondo al cunicolo, ma non è stato ancora possibile recuperarli nonostante per tutta la notte si sia scavato senza sosta. Si tratta di due segugi maremmani addestrati per la caccia al cinghiale, Muscolo e Orfeo, il primo di tre anni e il secondio di due anni e mezzo.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie