Rapina in un negozio, fermato dalla Ps

Il provvedimento convalidato. Aveva rubato per acquistare droga

(ANSA) - BOLOGNA, 10 GIU - Armato di una pistola, che si è poi scoperto essere un'arma che spruzza spray al peperoncino, era entrato in una boutique di abbigliamento di via Rizzoli, a Bologna, minacciando la commessa per avere l'incasso. Se ne era andato accontentandosi di 50 euro: denaro che gli sarebbe servito, come ha poi ammesso, per comprare qualche dose di eroina. L'autore della rapina del 3 giugno è stato individuato e arrestato dalla Polizia. E' un 49enne della provincia di Vicenza, già con precedenti e problemi di tossicodipendenza. A trovarlo, due giorni dopo il 'colpo', sono stati gli investigatori della squadra Mobile, che lo hanno identificato anche grazie ai filmati di alcune telecamere comunali e di altri esercizi commerciali della zona. Il provvedimento di fermo è stato convalidato e all'uomo è stata applicata la misura cautelare della custodia in carcere.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie