Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Macintosh compie 40 anni, a Catania la mostra 'i Love Mac'

Macintosh compie 40 anni, a Catania la mostra 'i Love Mac'

Per compleanno Apple, dal 5 al 28 aprile a Palazzo della Cultura

CATANIA, 02 aprile 2024, 19:52

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

 - Il Macintosh compie 40 anni e Catania lo ricorda con la mostra 'i Love Mac' dedicata ai 40 anni del computer di casa Apple commercializzati a partire dall'aprile del 1984 col sistema operativo macOs.
    L'inaugurazione avverrà il 5 aprile, alla 17.30, nel Palazzo della Cultura, dove resterà aperta fino al 28 aprile.
    L'iniziativa è organizzata dall'associazione culturale Leaf in collaborazione con il Comune e con il patrocinio della Fondazione dell'Its per le Tecnologie dell'informazione e della comunicazione Steve Jobs.
    La mostra, che in tre salette permetterà di scoprire e rivedere oltre 15 device made in Cupertino a partire proprio dal primo Macintosh 128k e le tre principali campagne pubblicitarie della Apple, nasce dalla collezione privata del curatore Davide Di Bernardo col supporto di altri collezionisti. "Come per ogni nostra mostra - spiega Di Bernardo - vogliamo lanciare un messaggio: ogni cosa, grande o piccola che diventi, nasce dal voler rischiare, dal mettersi in gioco, dal credere in se stessi e nelle proprie idee".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza