Telethon: torna 'Io per lei', campagna per le mamme 'rare'

L'1 e 2 maggio si potranno acquistare i Cuori di biscotto

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 26 APR - L'1 e 2 maggio torna "Io per lei", la campagna della Fondazione Telethon nata per celebrare le mamme 'rare' e sostenere, attraverso l'acquisto dei Cuori di biscotto prodotti dalla pasticceria genovese Grondona, la ricerca sulle malattie genetiche rare.
    L'iniziativa, nata trent'anni fa dall'appello di un gruppo di mamme della Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare (Uildm), è un racconto corale che mette le mamme affette da malattie rare e il loro impegno al centro, chiedendo a tutti di attivarsi per la lotta alle malattie genetiche rare. Nel rispetto delle norme sanitarie, saranno organizzati più di 1.300 punti di raccolta in tutto il paese, con circa 4.000 volontari della Fondazione Telethon e Uildm, insieme ad Avis Volontari Italiani Sangue, Anffas (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale), Unpli (Unione Nazionale delle Pro Loco d'Italia) e Azione Cattolica.
    Qui saranno distribuiti i Cuori di biscotto, regalo pensato per festeggiare la mamma di cui il 9 maggio ricorre la festa, con una donazione minima di 12 euro. Con i fondi raccolti nel 2020 sono stati destinati complessivamente oltre 40 milioni di euro alla ricerca attraverso molteplici progetti su tutto il territorio nazionale. "Con la campagna 'Io per lei' la Fondazione Telethon vuole al centro tutte le mamme che ogni giorno, con forza e fiducia, combattono con forza per il futuro dei loro bambini - commenta Francesca Pasinelli, direttore generale di Fondazione Telethon - La necessità di maggiore attenzione alla ricerca scientifica è stata evidenziata dalla pandemia. Solo la ricerca può infatti trovare risposte concrete e soluzioni in grado di cambiare concretamente le vite di tutti noi". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA