Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Sequestrate lanterne volanti all'amianto, allarme Ministero

Sequestrate lanterne volanti all'amianto, allarme Ministero

Ritiro e richiamo da mercato, consigli per chi le ha acquistate

ROMA, 07 marzo 2017, 14:50

Redazione ANSA

ANSACheck

Lanterne volanti sotto sequestro perché contenenti fibre di amianto, notoriamente cancerogene se inalate. A lanciare l'allarme è il Ministero della Salute, che ha disposto il divieto di vendita, nonché il ritiro e il richiamo dal mercato dell'articolo prodotto in Cina e distribuito in Italia dalla ditta EBBEI Store, con sede a Roma.
    La disposizione è stata emessa in seguito al sequestro da parte della Asl RMC di 32 lanterne volanti della Ditta "Leone d'oro", in quanto contenevano amianto nel cordino che sostiene la struttura della lanterna, come riscontrato dalle analisi effettuate dal Centro Regionale Amianto del Lazio.
    La persona più a rischio - si legge sul portale del ministero - è chi maneggia direttamente la lanterna. Toccando il cordino, infatti, le fibre di amianto possono sfaldarsi, essendo di materiale friabile. Ugualmente il rischio di dispersione delle fibre si può avere quando l'articolo ricade a terra.
    Per chi avesse acquistato il prodotto 'incriminato', queste le raccomandazioni: evitare di aprire le confezioni, se le confezioni sono state già aperte evitare di manipolare il cordino; non gettare nella spazzatura le lanterne acquistate, ma conservarle sigillate e restituirle al negozio in cui sono state acquistate.
    E' stato disposto, inoltre, il ritiro degli articoli e per quelli già acquistati, il richiamo mediante cartellonistica per avvisare i consumatori del rischio. Il Ministero fa sapere inoltre di aver disposto ai NAS di estendere il divieto di vendita a tutti gli articoli sprovvisti di idonea certificazione attestante l'assenza di amianto. Questi verranno campionati e analizzati presso i Centri Regionali amianto. 
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza