Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Sclerosi multipla, al via la campagna 'Bentornata Gardensia'

Sclerosi multipla, al via la campagna 'Bentornata Gardensia'

Tornano a fiorire in 5mila piazze le piante per la ricerca

ROMA, 04 marzo 2024, 17:52

Redazione ANSA

ANSACheck
- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA

Con 'Bentornata Gardensia', l'associazione Italiana Sclerosi Multipla (Aism) porta gardenie e ortensie nelle piazze italiane per la Giornata Internazionale della donna. La manifestazione, che si svolge sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, invita tutti a partecipare scegliendo una pianta per sostenere la ricerca scientifica su sclerosi multipla e patologie correlate.
    Dall'8 al 10 marzo, 14mila volontari in circa 5mila piazze inviteranno a donare e a diffondere speranza. La sclerosi multipla è infatti una delle più gravi malattie del sistema nervoso centrale e provoca spesso disabilità, anche grave. In Italia, sono 140mila le persone colpite da sclerosi multipla, 3.600 nuovi casi ogni anno: 1 ogni 3 ore. La ricerca negli ultimi 20 anni ha fatto passi da gigante per assicurare cure efficaci che hanno cambiato l'impatto sulla qualità di vita quotidiana. Ma le cause della malattia sono ancora sconosciute.
    A disposizione, anche un numero solidale per donare: il 45512 che permette di raccogliere altri fondi destinati alla ricerca e, nello specifico, al progetto "Promopro-Ms digital edition", un'app che contribuisce alla personalizzazione dei trattamenti terapeutici, promossa da Fism, la fondazione di Aism per valutare la progressione della malattia e predirne l'andamento.
    A rappresentare l'universo femminile e il legame tra donne, le più colpite dalla sclerosi multipla sono Chiara Francini, Ambasciatrice Aism e volto della campagna Gardensia e Antonella Ferrari, Madrina di Aism, a sottolineare "l'importanza del fiorire insieme". 
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza