Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Manifestazioni in tutta Italia per ricordare la psichiatra uccisa

Manifestazioni in tutta Italia per ricordare la psichiatra uccisa

Gli psichiatri: "La strutture sono diventate luoghi di pericolo e angoscia"

ROMA, 02 maggio 2023, 19:19

Redazione ANSA

ANSACheck

La psichiatra uccisa Barbara Capovani - RIPRODUZIONE RISERVATA

La psichiatra uccisa Barbara Capovani - RIPRODUZIONE RISERVATA
La psichiatra uccisa Barbara Capovani - RIPRODUZIONE RISERVATA

 Mercoledì 3 maggio, a partire dalle 20, psichiatri e altri professionisti della salute mentale, medici e operatori sanitari scenderanno in piazza in diverse città italiane per ricordare Barbara Capovani, la psichiatra uccisa pochi giorni fa a Pisa.
    Le manifestazioni, indette con il sostegno degli Ordini Provinciali dei Medici e della Società Italiana di Psichiatria (Sip), con il supporto di altre società professionali e scientifiche, mirano a sensibilizzare la popolazione e le istituzioni sul tema della violenza nei luoghi di lavoro della sanità. Al momento le città coinvolte sono Milano, Torino, Bologna, Cagliari, Palermo, Roma, Teramo, Ragusa, Napoli, Genova, Bari, Perugia, Catania, Siracusa, Bolzano, L'Aquila, San Benedetto del Tronto, Messina.
    "L'omicidio della nostra collega Barbara ci ha aperto definitivamente gli occhi di fronte ad una condizione drammatica che ognuno di noi vive quotidianamente in prima linea e a ogni livello nei contesti di cura", commenta il presidente della Società Italiana di Psichiatria (Sip) Emi Bondi. "Le nostre strutture, così come quelle della sanità in genere, sono diventate luoghi di pericolo e di angoscia".
    Gli specialisti segnalano come la psichiatria sia da anni esposta a tagli di risorse e a ridimensionamenti delle strutture. Inoltre, "l'incremento degli invii ai Servizi Psichiatrici degli autori di reato sta spostando i problemi delle carceri e delle strutture che hanno sostituito gli Ospedali Psichiatrici Giudiziari - le cosiddette REMS - sulle altre strutture della Psichiatria costringendola a occuparsi di chi non può stare alle regole di una normale convivenza", segnalano in una nota gli psichiatri.
    "Questo stato di cose è una condizione non più accettabile e la mancanza di soluzioni a tali problemi non più rimandabile", conclude Bondi. 
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza