Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Sanità: Donini, scuola aziendale Ausl Romagna, 'proseguirà'

Sanità: Donini, scuola aziendale Ausl Romagna, 'proseguirà'

'Esperienza da replicare in altri territori

RIMINI, 02 marzo 2023, 19:24

Redazione ANSA

ANSACheck

Il servizio educativo aziendali per i figli dei dipendenti dell'Ausl Romagna, sede di Rimini, dai zero ai sei anni, proseguirà. L'assessore regionale alle Politiche per la salute Raffaele Donini ha incontrato una delegazione di genitori, da alcuni giorni preoccupati sulla sospensione del servizio dopo che l'azienda aveva comunicato loro l'intenzione di mettere a bando la gestione. "Abbiamo garantito continuità e ho voluto dirglielo di persona", ha detto l'assessore a margine di una conferenza stampa.
    "Ho garantito loro che il prosieguo del servizio ci sarà, ovviamente nelle forme appropriate", ha aggiunto. L'Ausl aveva specificato che l'interruzione era dovuta ad una irregolarità nei metodi di finanziamento.
    L'intenzione della Regione è quella di esportare l'esperienza del nido e della scuola d'infanzia per i figli di medici e infermieri di Rimini. "Pensiamo che un sistema di welfare aziendale possa garantire la qualità del servizio, possa essere replicabile anche altrove e possa rendere maggiormente attrattiva una professione che ha bisogno di cura e attenzione verso la famiglia e non solo alla persona che sceglie di fare il medico, l'infermiere o il professionista sanitario".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza