Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Tumori: Schillaci, 50% italiani non esegue screening previsti

Tumori: Schillaci, 50% italiani non esegue screening previsti

Giusto lanciare messaggio da Sanremo, si arriva in tutte le case

ROMA, 10 febbraio 2023, 10:28

Redazione ANSA

ANSACheck

Il ministro della Salute Orazio Schillaci in una foto di archivio - RIPRODUZIONE RISERVATA

Il ministro della Salute Orazio Schillaci in una foto di archivio - RIPRODUZIONE RISERVATA
Il ministro della Salute Orazio Schillaci in una foto di archivio - RIPRODUZIONE RISERVATA

"Oggi abbiamo a disposizione gratuitamente lo screening per tre tipi di tumore e stiamo lavorando per ampliare le possibilità, ma farli è fondamentale perché con lo screening si individua prima la malattia e si può far sì che venga completamente curata. Farlo sapere agli italiani è fondamentale perché purtroppo, ancora oggi il 50% degli italiani, non risponde quando arriva la domanda di effettuare lo screening". Lo ha detto il ministro della Salute Orazio Schillaci, intervenendo a Uno Mattina su Rai Uno, sottolineando che lanciare questo messaggio da Sanremo "credo sia un valore aggiunto perché si arriva in tutte le case e si parla a giovani, come agli adulti e agli anziani".
    "Era giusto - ha proseguito Schillaci che nei giorni scorsi è intervenuto sia a "Casa Sanremo" che durante il Festival - lanciare da qui un messaggio importante sulla prevenzione oncologica, che rappresenta uno dei punti cardine della mia azione amministrativa al Ministero della Salute. Prevenire è fondamentale perché circa il 40% dei tumori possono essere evitati con corretti stili di vita. Quindi dare questo messaggio di fronte a una platea così numerosa era giusto", ha concluso il ministro.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza