Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Fiaso: in calo i ricoveri in Italia, più polmoniti 'per Covid'

Fiaso: in calo i ricoveri in Italia, più polmoniti 'per Covid'

In sette giorni -6,3% delle ospedalizzazioni tra bimbi e ragazzi

04 gennaio 2023, 17:35

Redazione ANSA

ANSACheck

Un reparto Covid - RIPRODUZIONE RISERVATA

Un reparto Covid - RIPRODUZIONE RISERVATA
Un reparto Covid - RIPRODUZIONE RISERVATA

Cala, per la terza settimana di seguito, la curva dei ricoveri Covid in Italia, che vedono complessivamente -0,7% rispetto alla precedente rilevazione. In questa situazione di stabilità si rileva, però, un aumento dei ricoveri 'Per Covid' del 9,6%, ovvero di quei pazienti che arrivano in ospedale perché hanno sviluppato insufficienza respiratoria o polmonite a seguito dell'infezione da Sars-Cov-2. È quanto emerge dalla rilevazione degli ospedali sentinella aderenti alla rete della Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Ospedaliere (Fiaso) del 3 gennaio 2023.

E' in calo anche, del 6,3% in una settimana, il numero dei pazienti minori di 18 anni ricoverati nei 4 ospedali pediatrici e nei reparti di pediatria degli ospedali della rete sentinella della Fiaso. Ma "la settimana prossima riaprono le scuole e potrà esserci una intensificazione della circolazione virale", spiega il presidente della federazione, Giovanni Migliore. L'86% dei pazienti pediatrici ricoverati 'Con Covid', ovvero positivi al Sars-Cov-2 ma il cui ricovero è stato determinato da altra malattia, è di età compresa tra 0 e 4 anni. Un solo paziente, secondo il report, è ricoverato in terapia intensiva 'Con Covid' nella fascia di età tra 0-4 anni.

Negli Usa intanto corre la variante del Covid XBB 1.5, chiamata anche 'Gryphon': gli esperti del Cdc stimano sia passata nell'ultimo mese dal 4% al 41% dei contagi.
Lo riporta la Cnn sottolineando che nel Nord est del Paese rappresenti ormai il 75% dei casi. "Da alcuni mesi non vediamo una variante decollare a quella velocità", ha affermato Pavitra Roychoudhury, direttrice del sequenziamento del Covid-19 presso il laboratorio di virologia della University of Washington School of Medicine. Questa
variante - mettono in guardia virologi ed epidemiologi - potrebbe causare una nuova ondata di Covid negli Usa.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza