Coronavirus: contagi ancora in salita, 629. Quattro le vittime

In Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna i maggiori incrementi. Nessun caso in Trentino e Valle d'Aosta

Redazione ANSA ROMA

 Nuovo aumento dei contagiati dal Covid nelle ultime 24 ore: sono 629, contro i 574 di ieri. Il totale dei casi totali sale ora a 253.438. Quattro le vittime. Il totale dei decessi, secondo i dati del ministero della Salute, sale così a 35.392, quasi la metà in Lombardia (16.837) .

In Veneto (+120), Lombardia (+94) e Emilia Romagna (+71) i maggiori incrementi. Solo in Trentino e Valle d'Aosta non si sono registrati nuovi casi. I tamponi effettuati sono stati 53.123, in crescita rispetto ai 46.723 di ieri. Questi i dati del ministero della Salute. 

 Nuovo aumento delle persone attualmente positive al Covid nelle ultime 24 ore: sono 14.406, 157 in più di ieri. Calano invece i ricoverati con sintomi (764, -7), quelli in terapia intensiva (55, -1). Crescono i soggetti in isolamento domiciliare (13.587, +165) . I dimessi ed i guariti sono 203.640, 314 in più di ieri. Questi i dati del ministero della Salute.

Dei 47 nuovi casi positivi registrati in Piemonte, 15 sono diagnosi del 13 agosto inserite in ritardo a causa di un guasto tecnico. La Sardegna comunica invece che dei 5 nuovi contagiati, 4 sono migranti sbarcati nel sud dell'Isola e uno è un cittadino rientrato dalla Spagna. La Sicilia informa poi che dei 46 nuovi positivi, 13 provengono da Malta. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA