Accordo Arcuri-distributori, nove milioni di mascherine a maggio

Ne saranno distribuite 20 milioni a settimana a giugno. Dal Commissario 10 milioni da giovedì 14 maggio

Redazione ANSA

Nel nuovo accordo con il Commissario per l'Emergenza Arcuri, le associazioni dei distributori si sono impegnate ad approvvigionare le farmacie con una fornitura di 9 milioni di mascherine nel mese di maggio a partire dal prossimo lunedì e di 20 milioni di mascherine la settimana a partire dal mese di giugno. Il commissario si è impegnato a continuare ad integrare gli approvvigionamenti delle farmacie con 10 milioni di mascherine nel mese di maggio, a partire da giovedì 14 maggio.

"La chiarezza dell'accordo di questa mattina in cui tutti, responsabilmente, abbiamo assunto gli impegni che dovevamo, ci permette di concorrere alla soluzione di un'altra delle questioni più rilevanti della fase 2 dell'emergenza" ha commentatop Arcuri, in merito all'accordo con le associazioni dei distributori, delle farmacie (Federfarma e Assofarm) e delle parafarmacie, sulla ditribuzione e la vendita di mascherine a prezzo calmierato di 50 centesimi più Iva.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA