Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Ema, 'la carenza di farmaci colpisce sempre più paesi europei'

Ema, 'la carenza di farmaci colpisce sempre più paesi europei'

Dieci raccomandazioni per ridurre l'impatto sulla cura dei pazienti

ROMA, 17 maggio 2023, 19:08

Redazione ANSA

ANSACheck

Ema, 'la carenza di farmaci colpisce sempre più paesi europei ' - RIPRODUZIONE RISERVATA

Ema,  'la carenza di farmaci colpisce sempre più paesi europei ' - RIPRODUZIONE RISERVATA
Ema, 'la carenza di farmaci colpisce sempre più paesi europei ' - RIPRODUZIONE RISERVATA

 "La carenza di medicinali è un problema sanitario globale e colpisce sempre più i paesi europei. Le carenze possono portare al razionamento dei medicinali e a ritardi nei trattamenti critici, con un impatto significativo sulla cura dei pazienti. Inoltre, i pazienti potrebbero dover utilizzare alternative meno efficaci e affrontare un rischio maggiore di errori terapeutici". Lo scrive in una nota l'Agenzia europea dei medicinali, che ha pubblicato un documento con 10 raccomandazioni rivolte all'industria per garantire la continuità nelle forniture, prevenire carenze e ridurne l'impatto.
    "Garantire la disponibilità di medicinali autorizzati nell'Unione europea è una priorità fondamentale per l'Ema". La guida, sviluppata dalla Task Force sulla disponibilità dei medicinali istituita dall'EMA e dai direttori delle agenzie per i medicinali, fornisce 10 raccomandazioni per i titolari delle autorizzazioni all'immissione in commercio, grossisti, distributori e produttori per ridurre al minimo il verificarsi di carenze di medicinali e il loro impatto.
    Le indicazioni si basano sull'analisi delle cause delle carenze e sull'esperienza diretta delle autorità di regolamentazione e delle associazioni di settore. Tra queste: "informare quanto prima possibile le autorità nazionali su carenze potenziali o effettive e fornire informazioni dettagliate per prevedere meglio il possibile impatto"; "stabilire solidi piani di prevenzione e gestione delle carenze"; "aumentare la resilienza di catene di approvvigionamento complesse e multinazionali"; creare una "comunicazione tempestiva tra le varie parti interessate nella filiera del farmaco".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza