Per bimbi obesi nessun rischio diabete se magri entro 13anni

Se si resta grassi invece probabilità quattro volte più alta

Redazione ANSA ROMA

L'obesità da bambini aumenta il rischio di diabete di tipo 2, ma se si torna a un peso normale entro i 13 anni questo effetto scompare. Lo afferma uno studio dell'università di Copenhagen pubblicato dal New England Journal of Medicine. I ricercatori hanno analizzato i dati di 62500 uomini danesi, verificando il peso a sette, tredici e intorno ai 18 anni e correlandolo con l'eventuale sviluppo di diabete di tipo 2 a 30 e 60 anni.

"Gli uomini che non sono più sovrappeso entro i 13 anni - concludono gli autori - hanno un rischio di diabete di tipo 2 a 30 e 60 anni che è simile a quello degli uomini che non sono mai stati sovrappeso. L'obesità a sette anni quindi è associata al rischio aumentato di diabete solo se continua dopo la pubertà".
    Il 72% dei soggetti studiati che erano diventati diabetici, ha trovato la ricerca, non era mai stata sovrappeso o obesa, ma tra gli altri però quelli che a 13 anni avevano ancora il problema hanno mostrato un rischio quadruplo di diventare diabetici. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA