Sicurezza stradale: nasce Conass, presidente è Ivan Basso

'Dati su incidenti mortali sono in forte crescita'

Redazione ANSA MILANO

"La sicurezza stradale è al centro delle priorità delle istituzioni a tutti i livelli, soprattutto da quando i dati sugli incidenti mortali sulle strade sono in forte crescita": nasce da questo ragionamento il Conass, Il Comitato nazionale per la sicurezza stradale. Presidente è Ivan Basso, gloria del ciclismo nazionale e vincitore di due Giri d'Italia, recentemente nominato dal 'Progetto Scorta' ambasciatore della sicurezza dei ciclisti 2019.
    Nel Consiglio direttivo, Basso è affiancato dagli avvocati Francesca Caruso e Giuseppe Redaelli. "La maggioranza degli incidenti gravi trova origine da comportamenti scorretti posti in essere da parte di tutti gli utenti della strada, siano essi conducenti di mezzi a due o quattro ruote, motorizzati o no - sottolinea l'ente -. L'obiettivo che si pone il Comitato è un confronto tra tutti gli utenti della strada".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie