Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

La Mazda CX-80 è prevista per la fine del 2023

La Mazda CX-80 è prevista per la fine del 2023

Sarà realizzata sulla piattaforma della CX-60

ROMA, 14 febbraio 2023, 17:53

Redazione ANSA

ANSACheck

La Mazda CX-80 è prevista per la fine del 2023 - RIPRODUZIONE RISERVATA

La Mazda CX-80 è prevista per la fine del 2023 - RIPRODUZIONE RISERVATA
La Mazda CX-80 è prevista per la fine del 2023 - RIPRODUZIONE RISERVATA

 La Mazda evolve la sua gamma che recentemente ha visto l'introduzione del SUV CX-60. Nel prossimo futuro, praticamente per la fine dell'anno in corso, dovrebbe vedere la luce una nuova proposta a ruote alte destinata a diventare il modello di punta del brand nel Vecchio Continente. Si tratta della CX-80, come ha rivelato ad Automotive News Europe il direttore di Mazda Europa, che risponde al nome di Martijn ten Brink. La vettura dovrebbe avere dimensioni inferiori alla CX-90, che è invece è stata destinata al mercato americano, e dovrebbe poter contare sulla terza fila di sedili per un'abitabilità a prova di famiglia numerosa. In base alle dichiarazioni, la base meccanica dovrebbe essere quella della CX-60, per cui la trazione di base sarà posteriore, mentre i motori verranno montati in posizione longitudinale. Questo dettaglio tecnico consentirebbe alla CX-80 di riproporre le motorizzazioni della CX-60.  
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza