Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Gemballa produrrà una nuova hypercar nel 2024

Gemballa produrrà una nuova hypercar nel 2024

Avrà il motore centrale e sarà prodotta in pochi esemplari

ROMA, 02 gennaio 2023, 15:29

Redazione ANSA

ANSACheck

Gemballa produrrà una nuova hypercar nel 2024 - RIPRODUZIONE RISERVATA

Gemballa produrrà una nuova hypercar nel 2024 - RIPRODUZIONE RISERVATA
Gemballa produrrà una nuova hypercar nel 2024 - RIPRODUZIONE RISERVATA

Gemballa punta ad entrare nel novero dei costruttori ad altissime prestazioni a produzione limitata, come Bugatti, Pagani e Koenigsegg, e per farlo produrrà una nuova hypercar dal 2024. Dall'immagine diffusa sul sito ufficiale, si nota come l'architettura sia quella, ormai consolidata per determinate proposte, con motore centrale.
    Mentre l'aerodinamica dovrebbe essere piuttosto spinta, considerando l'ala posteriore dalle dimensioni generose e quello che appare come un grande estrattore. Profonde le prese d'aria laterali che caratterizzano la fiancata. Al momento non è stata dichiarata la natura del propulsore, ma considerando che la Gtr 8xx evo-r biturbo eroga oltre 800 CV, è lecito attendersi un motore ancora più potente.
    Il tutto rientra in un piano d'investimento di 20 milioni di euro, che si aggiungono ai 15 milioni di euro precedentemente investiti dal 2010, e che consentiranno di realizzare anche la nuova sede dell'azienda. 

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza