Hyundai Bayon: il SUV urbano ora è anche GPL

Si affianca alle motorizzazioni 1.2 MPI e 1.0 T-GDI 48V

Redazione ANSA ROMA

  Il Suv urbano Hyundai Bayon diventa ancora più virtuoso in termini di consumi con la nuova versione GPL, che si affianca alle versioni benzina e mild-hybrid lanciate nel 2021. Si tratta delle motorizzazioni benzina 1.2 da 84 Cv con cambio manuale ed il 3 cilindri turbo da 100 Cv affiancato dal sistema ibrido di tipo mild-hybrid a 48 Volt. La versione GPL si basa sulla motorizzazione 1.2 litri MPI.
    Grazie a un serbatoio del gas da 47 litri, la percorrenza dichiarata in GPL è superiore ai 650 km, mentre in modalità mista GPL/benzina si arriva a oltre 1.300 km (secondo il ciclo combinato WLTP), con un risparmio del 40% rispetto alla versione benzina in termini di costo carburante. Oltre all'autonomia, tra i punti di forza di questa nuova versione spiccano la capacità di carico (da 393 a 1.187 litri con sedili posteriori abbattuti) e la Garanzia di 5 anni a chilometri illimitati che copre anche l'impianto a GPL montato in fabbrica e non in after-market.
    Disponibile in due allestimenti, Xtech e Xline, viene proposta al prezzo di partenza di 20.100 euro, al netto di incentivi statali ed eventuali promozioni della casa coreana.
 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie