Al Salone Shanghai debutta la Genesis 80 elettrica

Basata su concept Genesis X, sviluppa 364 cv

Redazione ANSA ROMA

Al salone di Shanghai, Genesis alza il velo sulla nuova G80, la sua prima auto elettrica. Questa G80 completamente elettrica segue le orme dell'elegante concept Genesis X che ha debuttato il mese scorso.

Poco cambia a livello estetico rispetto alle versioni endotermiche. All'interno, il costruttore punta su materiali di qualità per evocare stile e raffinatezza.
Tra le anteprime al debutto su questo modello, la possibile di disporre della trazione integrale (i motori sono posizionati all'asse anteriore e posteriore). Detto questo, Genesis sostiene he che a seconda delle condizioni di guida, l'auto passerà automaticamente dalla trazione posteriore a quella integrale per risparmiare energia.

La G80 elettrificata farà 364 CV e 700 Nm di coppia e sarà in grado di passare da 0 a 96 km/h in appena 4,9 secondi.
I dati relativi all'autonomia parlano invece di circa 500 km con una ricarica nel ciclo NEDC.
Ancora nessuna informazione è stata diffusa sul lancio di mercato e sui paesi dove sarà acquistabile il nuovo prodotto.
Quello che è certo è che la società sta guardando il crescente mercato EV negli Stati Uniti, cosa che potrebbe consentire al brand di portare la G80 elettrificata sul mercato a stelle e strisce. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie