Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Anfia Costruttori, Tossini (Lamborghini) nominato presidente

Anfia Costruttori, Tossini (Lamborghini) nominato presidente

'Sfide della transizione ecologica e digitale sono cruciali'

TORINO, 07 aprile 2023, 16:15

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Umberto Tossini, chief People &Culture officer di Automobili Lamborghini, è stato nominato presidente del Gruppo Costruttori Anfia e vice presidente dell'associazione per il quadriennio 2023-2026. Tommaso Landolfo (Piaggio Group), Antonio Liguori (Industria Italiana Autobus) e Marco Orecchia (Farid Industrie) sono stati eletti membri delegati al consiglio generale dell'associazione.
    "Il servizio alla comunità - commenta Tossini - si esplicita in tante forme. Accetto volentieri, animato proprio dallo spirito di servizio, la nomina a presidente del Gruppo Costruttori di Anfia, grazie alla fiducia che le Imprese associate mi hanno espresso. È un momento cruciale per la trasformazione del settore automotive. Le sfide connesse alla transizione ecologica e digitale sono cruciali per garantire la competitività del Paese e delle aziende che lo rappresentano nel contesto europeo e mondiale. Dobbiamo partire da scelte chiare, sorrette da una pianificazione solida e condivisa con tutte le parti in causa. Perché solo imprese forti e competitive possono garantire al Paese un futuro prospero assieme all'attenzione necessaria alle nuove generazioni e al miglioramento della qualità del lavoro. Senza investimenti in competenze ed opportunità di crescita sostenibile viene meno anche il senso di Comunità, che è alla base di ogni solida democrazia che guardi al futuro con fiducia e rispetto".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza