Raffaele Fusilli guiderà Renault Italia, arriva da Ducati

Primo italiano direttore generale dalla nascita azienda nel 1958

Redazione ANSA ROMA

Raffaele Fusilli dal prossimo primo luglio sarà il nuovo responsabile delle attività del Gruppo Renault in Italia e - secondo la nuova strategia voluta da Luca de Meo - anche managing director della marca Renault nel nostro Paese. Sarà il primo italiano a capo di Renault Italia dalla sua costituzione nel 1958. Fusilli sostituisce Eric Pasquier, che sarà nominato ad altre funzioni all'interno del Gruppo, e riporterà a Fabrice Cambolive SVP Renault Brand Sales & Operations. Laureato in giurisprudenza a La Sapienza di Roma e titolare di un Master in Economia conseguito presso l'Insead (Institut européen d'administration des affaires) in Francia. E' entrato in Renault Italia nel 1993, con incarichi di crescente importante - è stato anche amministratore delegato della filiale di Roma - fino ad approdare alla sede di Parigicome direttore del trade marketing della Losanga. Nel marzo 2001 è passato alla Stella a Tre Punte dove è stato general manager sales & marketing di Mercedes-Benz Italia fino all'aprile 2004.
    Successivamente è passato in Ferrari come vice president of sales Ferrari e, dopo il maggio 2007, in Maserati come worldwide commercial director. Constestualmente a questo incarico è stato tra il gennaio e il dicembre 2009 anche Ceo di Maserati Northamerica. Dall'ottobre 2010 al febbraio 2015 è stato Ceo di ProfitConsulting con sedi a Modena, Parigi e Milano, passando successivamente (e fino al maggio 2021) alla Ducati - Gruppo Volkswagen come global sales director. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie