Enrico Cardile Head Performance Development Scuderia Ferrari

A Maranello era Head of Aerodynamics e Vehicle Project Manager

Redazione ANSA ROMA

Nell'ambito della struttura della Scuderia Ferrari Enrico Cardile è stato nominato responsabile della nuova area denominata Performance Development. Cardile è nato ad Arezzo nel 1975 ed è laureato in Ingegneria Aerospaziale a Pisa nel 2002 con una tesi sperimentale svolta nella galleria del vento Ferrari. Dal 2003 ha iniziato a collaborare con la Casa di Maranello lavorando all'Università di Pisa su progetti legati all'innovazione aerodinamica.Nel 2005 è stato assunto dalla Ferrari come responsabile dell'Area Termica assumendo successivamente ruoli di crescente responsabilità. Ha collaborato, tra l'altro, anche alla progettazione delle vetture da competizione Gran Turismo 458 Italia GT2 e GT3 e 488 GTE e GT3, modelli che dominano la scena nei campionati loro riservati, con vittorie alla 24 Ore di Daytona e di Le Mans e titoli mondiali FIA WEC. Nel 2016 Cardile è passato alla Gestione Sportiva come Head Aero Development, e l'anno seguente è diventato Vehicle Project Manager. Nel 2019, con l'arrivo di Mattia Binotto nel ruolo di Team Principal Cardile era diventato Head of Aerodynamics and Vehicle Project Manager.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie