Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Honda ZR-V, con l'ibrido e:HEV dice addio alla spina

Honda ZR-V, con l'ibrido e:HEV dice addio alla spina

Suv per la città e per i viaggi, il modello che mancava in gamma

ROMA, 30 marzo 2024, 06:44

Francesco Fabbri

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

Un suv dalle linee moderne, sportive, adatto alla città ma sufficientemente spazioso per i lunghi tragitti, e soprattutto con un propulsore elettrificato e attento all'ambiente. Col nuovo ZR-V e:HEV Honda prosegue nella propria strategia verso l'abbattimento delle emissioni ed equipaggia l'ultimo modello della casa giapponese con tecnologia ibrida e:HEV che coniuga una mobilità 'quasi' elettrica alla liberazione dalla spina.
    ANSA Motori ha testato a lungo la nuova nata della Casa giapponese che si pone a metà tra HR-V, piccola dall'aria sportiva, e CR-V, il grande classico adatto alla famiglia e ai lunghi viaggi. Il colpo d'occhio è notevole, e rappresenta un deciso cambio di rotta rispetto al design tipico del brand. Le superfici sono lineari, senza spigoli, e le linee morbide. I sottili gruppi ottici anteriori, assieme all'ampia calandra stilizzata, donano un profilo distinguibile ed elegante, identificato dalla linea del paraurti si estende fino al posteriore, dove trovano spazio gruppi ottici integrati al portellone. A bordo l'abitacolo è spazioso e soprattutto moderno, capace di integrare estetica e funzionalità di ultima generazione: dai molti punti di appoggio agli slot di ricarica USB. Ampio l'utilizzo di materiali di alta qualità, con superfici morbide al tatto e finiture dettagliate e una particolare illuminazione.

 


 
    Il sistema propulsore - lo stesso di Civic - è composto da due motori elettrici, con una potenza totale di 135 kW e 315 Nm di coppia che garantiscono un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,8 secondi. I consumi, una costante per vetture con questo tipo di motorizzazione, variano parecchio: se in città, infatti, si va quasi esclusivamente in elettrico, su strade veloci è il termico a prendere il sopravvento. Nel ciclo WLTP le emissioni di CO2 si fermano a 130 g/km, con consumi dichiarati di 5,7 l/100 km nel WLTP combinato, mentre i risultati del nostro test cono di circa 7 l/100 km. Il propulsore full hybrid unisce una batteria agli ioni di litio ad alta densità di potenza e due potenti motori elettrici compatti, abbinati a un motore benzina da 2.0 litri a iniezione diretta e ciclo Atkinson di nuova concezione, in grado di passare tra le varie modalità di guida EV, Hybrid ed Engine Drive senza l'intervento del guidatore. Il risultato? In ambiente urbani il veicolo si muove principalmente in modalità elettrica, a zero emissioni mentre su strade veloci, o in caso di necessità, premendo di più sull'acceleratore l'auto passa alla modalità Hybrid Drive per donare alle ruote la spinta del motore elettrico supportato dal motore termico. In autostrada, invece, si attiva il sistema Engine Drive, con la vettura alimentata direttamente dal motore a combustione, al bisogno assistito dal motore elettrico. Per la massima accelerazione, il sistema torna in modalità ibrida per sfruttare appieno la potenza dei due propulsori.
    Le sensazioni al volante di ZR-V ricordano molto quelle sportive di Civic, sebbene meno accentuate. La persistente e fluida l'accelerazione, la sicura tenuta di strada, e la posizione di guida che è un ottimo compromesso tra il molto alto tipico dei suv e il basso delle corsaiole, unito all'assenza di rumorosità, rendono il viaggio piacevole e rilassante in ogni sua fase. A renderlo ancor più sicuro i numerosi adas di cui l'esemplare in prova è dotato: dal cruise control adattivo al mantenimento in corsia, fino agli ausili per il parcheggio e alle telecamere a 360°. Nello specifico si tratta dell'allestimento Advance, dotato di interni in pelle e tessuto rifinito con accenti argentati in contrasto. La pelle riveste lo schienale e la seduta lungo i lati, mentre il tessuto copre i cuscini per durare nel tempo.
    Il listino per ZR-V e:HEV parte da 42.300 euro, che diventano 48.600 per l'esemplare oggetto della prova.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza