Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Dacia consolida podio europeo delle vendite ai privati

Dacia consolida podio europeo delle vendite ai privati

Nel 2022 crescita del 6,8% rispetto all'anno precedente

MILANO, 19 gennaio 2023, 15:49

Redazione ANSA

ANSACheck

Dacia consolida podio europeo delle vendite ai privati - RIPRODUZIONE RISERVATA

Dacia consolida podio europeo delle vendite ai privati - RIPRODUZIONE RISERVATA
Dacia consolida podio europeo delle vendite ai privati - RIPRODUZIONE RISERVATA

Sono esattamente 573.800 le vendite totalizzate da Dacia nel 2022 e tali da far registrare alla casa automobilistica un più 6,8% in un mercato in calo rispetto al 2021. L'anno da poco concluso ha anche segnato una svolta nella storia di Dacia che ha superato il traguardo simbolico degli otto milioni di veicoli venduti a partire dal 2004.

Cavalcando la strategia consolidata del miglior rapporto tra prestazioni e prezzo che la contraddistingue da sempre, Dacia ha visto il suo successo concretizzarsi, in particolare, con il favore della nuova gamma presso i clienti privati. Nel 2022, infatti, Dacia ha raggiunto in Europa una quota di mercato record del 7,6% (contro 6,2% nel 2021) sul mercato dei veicoli venduti a privati, consolidando il suo posto sul podio europeo.

Oltre a mantenere la leadership in Marocco, Dacia consolida le sue posizioni in Europa con un aumento del 15,4% dei volumi di vendite di autovetture su un mercato in calo del 4%. In Francia, primo mercato di Dacia, il marchio ha immatricolato 130.800 autovetture nel 2022, pari a un aumento del 4,5% rispetto al 2021, su un mercato in calo del 7,8%.

Questo risultato ha comportato un aumento della quota di mercato di 1 punto attestandosi all’8,6%, percentuale che consente a Dacia di posizionarsi, per la prima volta nella sua storia, sul terzo gradino del podio delle autovetture. Nel canale delle vendite a privati, Dacia vanta una quota di mercato del 15,8%, in aumento di 1,3 punti, il che significa che 1 cliente privato su 6 ha scelto Dacia nel 2022.

Sempre sul fronte europeo, In Germania, dove il mercato è dominato dalle offerte del segmento C, Dacia ha registrato, nel 2022, la sua migliore performance commerciale con una crescita del 50% dei volumi con 60.300 autovetture vendute e una quota di mercato che ha superato, per la prima volta della sua storia, il 2% nel mercato delle autovetture e il 5% in quello delle vendite di veicoli a privati.

Buone notizie, per Dacia, sono anche quelle in arrivo dall'Italia dove è cresciuta con 67.300 autovetture vendute, un aumento del 9,2% rispetto al 2021 e con la quota di mercato delle autovetture aumentata di 0,9 punti rispetto al 2021.

Nel canale delle vendite a privati, Dacia si attesta come quarta Marca, guadagnando un posto in classifica rispetto al 2021, con una quota di mercato dell’8,3%, in aumento di 2 punti rispetto al 2022. In Spagna, la crescita rispetto al 2021 è stata del 2,7%, mentre nel Regno Unito Dacia ha visto aumentare il volume di vendite del 55% rispetto al 2021 su un mercato in calo del 2%.

Gli obiettivi raggiunti si devono anche ad un piano prodotto incentrato su quattro modelli chiave come Sandero, Spring, Duster e Jogger, che nel 2022 hanno contribuito in gruppo alla crescita di Dacia, con Sandero a tirare la volata. Grande attesa per il 2023 è la nuova Jogger Hybrid 140, incaricata di aprire la strada dell'elettrificazione secondo Dacia.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza