Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Seat 2022, crollo brand - 40,5% per sostegno vendite Cupra

Seat 2022, crollo brand - 40,5% per sostegno vendite Cupra

Nella crisi chip data priorità a modelli con margini più elevati

ROMA, 12 gennaio 2023, 09:06

Redazione ANSA

ANSACheck

Seat 2022, crollo brand - 40,5% per sostegno vendite Cupra © ANSA/Cupra

Seat 2022, crollo brand - 40,5% per sostegno vendite Cupra © ANSA/Cupra
Seat 2022, crollo brand - 40,5% per sostegno vendite Cupra © ANSA/Cupra

Un 2022 a due velocità per il Gruppo Seat: il brand principale ha fatto segnare un crollo del 40,5% rispetto al 2021, con sole 232.700 immatricolazioni. Cupra ha invece raggiunto il suo massimo storico con oltre 150.000 unità consegnate ed è diventata il marchio automobilistico in crescita più rapida in Europa.
    In un contesto che ha visto il totale consegne di Seat SA scendere del 18,1% attestandosi a 385.600 unità dovuto, l'exploit di Cupra - si legge in una nota dell'azienda spagnola che fa parte del Gruppo Volkswagen - è la conseguenza della decisione strategica di dare priorità ai modelli Cupra con maggiore redditività rispetto ai modelli Seat nel contesto delle carenze di forniture di componentistica essenziale. "Il 2022 è stato un anno imprevedibile ma sicuramente ne abbiamo tratto il meglio - ha ichiarato Wayne Griffiths, ceo di Seat e Cupra - con Cupra che ha superato tutte le aspettative ancora una volta, consolidando la sua posizione come marchio automobilistico in crescita più rapida in Europa. I nostri dati di consegna dimostrano che la domanda per il marchio e i suoi veicoli elettrificati non mostra segni di rallentamento".
    "Di fronte alla continua carenza di semiconduttori e componenti, abbiamo preso la decisione strategica di dare priorità ai modelli Cupra con margini più elevati rispetto ai modelli Seat - ha concluso Griffiths - e ciò ha inevitabilmente influito sul numero di veicoli SEAT che abbiamo consegnato, ma è stato essenziale per fornire stabilità a lungo termine per l'intera azienda".
    La Germania continua a essere il principale mercato di Seat SA con 105.300 unità vendute, un aumento del 1,2% rispetto al 2021 (104.100). La Spagna ha mantenuto la posizione di secondo mercato più importante con 62.900 unità vendute, un 23,1% in meno rispetto all'anno precedente (81.800), seguita dal Regno Unito con 36.600 unità vendute, un 27,9% in meno rispetto al 2021 (50.700).
    L'Italia sorpassa la Francia e diventa il quarto mercato più importante. Le vendite raggiungono le 25.300 unità, 8,6% in meno rispetto al 2021 (27.600), mentre le vendite calano del 31,1% in Francia (da 31.200 a 21.500). Oltre ai cinque principali mercati, le vendite in Portogallo crescono del 7,6% con 7.800 unità.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza