Great Wall Motor triplica utili nel primo semestre

L'utile netto attribuibile ai suoi azionisti è aumentato del 205,19% su base annua

ANSA-XINHUA SHIJIAZHUANG

Great Wall Motor (Gwm), il principale produttore cinese di Suv e pickup, ha reso noto che i suoi utili netti per il primo semestre sono più che triplicati grazie all'aumento delle vendite di veicoli e a maggiori margini di profitto. In un documento depositato presso la Borsa di Shanghai, la società ha infatti dichiarato che l'utile netto attribuibile ai suoi azionisti è aumentato del 205,19% su base annua, arrivando a quasi 3,5 miliardi di yuan (circa 539 milioni di dollari) nel periodo gennaio-giugno. Nel semestre le sue entrate hanno osservato un balzo del 73% su base annua, raggiungendo quasi 62,16 miliardi di yuan. La casa automobilistica ha precisato all'inizio di questo mese di aver venduto 618.211 veicoli nel primo semestre, pari a un aumento annuo del 56,47%. Con sede a Baoding, nella provincia cinese settentrionale dello Hebei, Great Wall Motor possiede diversi brand automobilistici, tra cui Haval, Gwm Pickup, Wey e Ora.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie