Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Pirelli scende in pista con le sue novità 2023

Pirelli scende in pista con le sue novità 2023

Obiettivo portare le competenze dai circuiti moto alla strada

MILANO, 16 febbraio 2023, 09:55

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Con l'avvio del Campionato Mondiale FIM Superbike, Pirelli scende in pista con le sue novità per le due ruote da pista. Per il 2023, innovazione e tecnologia restano i punti di riferimento per la strategia dell'azienda in ambito racing. "Anche quest'anno - ha commentato Giorgio Barbier, direttore Racing Moto di Pirelli - saremo impegnati su più fronti. Le attività di sviluppo si concentreranno sul Mondiale Superbike dove nella classe regina, per la prima volta in assoluto, introdurremo una soluzione anteriore in mescola soft Sco. Al contempo, continueremo a lavorare sulla posteriore extra soft Scq, entrata ufficialmente a far parte della gamma Diablo Superbike e quindi ora in vendita sul mercato. L'obiettivo resta sempre lo stesso, ovvero migliorare i nostri pneumatici anno dopo anno, per poi riversare questo know-how nei prodotti stradali".
    Dopo aver ampliato la gamma Diablo Superbike nelle passate stagioni con l'introduzione di soluzioni posteriori in mescole più morbide, Pirelli ha deciso di completare lo sviluppo lavorando su una anteriore in mescola morbida Sco che sia in grado di bilanciare l'altissimo livello di grip offerto dalle soluzioni morbide sull'asse posteriore. Questa nuova soluzione anteriore verrà proposta ai piloti a partire dalle prime gare europee e quest'anno sarà oggetto di sviluppo costante al fine di renderla una soluzione di gamma per il 2024.
    La soluzione posteriore Scq è stata messa a disposizione dei piloti della classe Superbike nella passata stagione. Questa mescola extra soft è stata progettata per offrire il massimo livello di grip sulla breve durata e quindi per l'utilizzo principalmente nelle qualifiche. Nel 2022, in alcuni casi, è stato possibile utilizzarla anche per coprire i 10 giri della Superpole Race oltre che in alcuni campionati locali.
    Accogliendo le richieste di clienti, piloti e promotori di campionati nazionali, Pirelli ha deciso di inserirla nella gamma Diablo Superbike regolarmente in vendita e quindi da quest'anno sarà a disposizione di tutti i campionati, piloti professionisti e amatori che ne vorranno fare uso.
    Nella classe Supersport Pirelli introdurrà la nuova misura maggiorata 125/70 già in dotazione ai piloti della Superbike, che si affiancherà all'attuale 120/70. Questo offrirà anche ai piloti del WorldSSP un bilanciamento migliore dell'asse anteriore con il posteriore.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza