Ducati, terzo trimestre record per la casa di Borgo Panigale

Le moto consegnate ad appassionati in tutto il mondo sono 49693

Redazione ANSA MILANO

E' stato un terzo trimestre positivo, quello che si è concluso per Ducati che in questo periodo ha consegnato 49693 moto. Con le due ruote di Borgo Panigale consegnate agli appassionati in tutto il mondo dall'inizio dell'anno, Ducati ha chiuso i primi nove mesi del 2021 superando già i volumi di vendita ottenuti a fine 2020. Il terzo trimestre del 2021 si conferma quindi come il migliore della storia di Ducati, con una crescita del 3% sullo stesso periodo del 2020 e del 25% rispetto al 2019. Alla fine di settembre, il primo mercato per moto consegnate rimane quello italiano (7954), seguito da Stati Uniti (7475) e Germania (5627).
    "Ducati ha chiuso i primi nove mesi dell'anno con volumi di vendita che sono già superiori all'intero 2020 - ha commentato Francesco Milicia, VP Global Sales and After Sales Ducati - sia per quanto riguarda le moto sia per i prodotti after sales, ovvero abbigliamento, accessori e ricambi. La crescita che stiamo registrando è diffusa su tutti i principali mercati in cui Ducati è presente e si estende in modo trasversale alle famiglie di prodotto. Siamo molto soddisfatti dei risultati ottenuti. La community dei ducatisti sta crescendo in tutto il mondo e le più autorevoli riviste del settore assegnano importanti riconoscimenti alle nostre moto. Motivo di orgoglio e soddisfazione per noi qui a Borgo Panigale e nelle sedi Ducati di tutto il mondo. Il brand è oggi più solido e apprezzato che mai e siamo già concentrati sul prossimo anno. Proprio in queste settimane, infatti, stiamo presentando al mondo le novità per l'anno a venire, attraverso la web series Ducati World Première 2022". 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie