Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Audi: la TT compie 25 anni

Audi: la TT compie 25 anni

Tre generazioni realizzate a partire dal 1998

ROMA, 05 maggio 2023, 09:51

Redazione ANSA

ANSACheck

Audi: la TT compie 25 anni - RIPRODUZIONE RISERVATA

Audi: la TT compie 25 anni - RIPRODUZIONE RISERVATA
Audi: la TT compie 25 anni - RIPRODUZIONE RISERVATA

Ricorre un anniversario importante in casa audi, quello dei 25 anni della TT.
    Definita una scultura da guidare dal designer degli esterni Torsten Wenzel, l'Audi TT Coupé entrò in produzione nel 1998.
    L'anno successivo, venne lanciata la variante Roadster. Basata sulla piattaforma a motore anteriore trasversale derivata dalla Volkswagen Golf IV, la sportiva dei quattro anelli venne prodotta da Audi Hungaria Motor Kft: le scocche, già verniciate, venivano trasportate di notte su rotaia da Ingolstadt al sito di Győr, dove avveniva l'assemblaggio finale.
    La prima generazione di Audi TT, oltre ad uno stile particolarmente ricercato, come si evince dai componenti in alluminio degli interni, dal design dei cerchi, dal pomello del cambio sferico e dai terminali di scarico arrotondati, ebbe il merito di far debuttare il cambio a doppia frizione su un modello Audi di serie. I motori in gamma annoveravano delle unità 4 cilindri turbo con potenze da 150 a 225 CV, ed il V6 da 250 CV.
    La versione Audi TT quattro Sport, aveva il 1.8 4 cilindri turbo portato fino a 240 CV e fu realizzata in sole 1.168 unità.
    In otto anni vennero prodotte 178.765 Audi TT Coupé di prima generazione, mentre tra il 1999 e il 2006 vennero realizzate 90.733 Audi TT Roadster.
    La seconda generazione di Audi TT, basata sulla piattaforma dell'Audi A3 seconda serie, arrivò nel 2006, mentre la variante Roadster debuttò nel 2007.
    Con il secondo atto della TT vennero introdotte in gamma le sospensioni Audi magnetic ride con ammortizzatori adattivi magnetoreologici.
    Le motorizzazioni avevano potenze che andavano dai 160 CV ai 360 CV della TT RS plus, e furono arricchite dalla presenza della variante turbodiesel.
    La terza generazione di Audi TT, lanciata nel 2014, poteva contare su un peso ridotto di 50 chilogrammi, sulla strumentazione integralmente digitale Audi virtual cockpit e, nel 2016 con Audi TT RS, sui gruppi ottici posteriori con tecnologia OLED.
    La TT RS, con il 5 cilindri turbo benzina, raggiunse la potenza di 400 CV e 480 Nm di coppia.
    Con la TT RS Coupé iconic edition, realizzata in soli 100 esemplari per l'Europa, il brand celebra la storia di successo di Audi TT Coupé. 
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza