Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Finge di perdere pass auto disabili per averne due, denunciato

Finge di perdere pass auto disabili per averne due, denunciato

A Bari, tagliando era intestato a sua madre

BARI, 21 aprile 2023, 15:29

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Ha denunciato lo smarrimento del pass auto per disabili intestato a sua madre, chiedendone poi un duplicato al Comune di Bari, nonostante continuasse a utilizzarlo regolarmente esponendolo nella vettura. L'uomo, figlio e tutore legale della donna, è stato a sua volta denunciato dalla polizia locale di Bari, con l' accusa di falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico. Gli agenti hanno anche sequestrato il pass.
    Secondo gli accertamenti, l'uomo si sarebbe presentato a marzo negli uffici della questura per segnalare lo smarrimento del tagliando. Munuto di denuncia, si sarebbe poi rivolto al Comune per ottenere il duplicato. A questo punto, come da prassi amministrativa, è stata avviata un'attività di verifica.
    Ripetuti appostamenti da parte degli agenti della polizia locale hanno permesso di accertare che il pass oggetto della denuncia di smarrimento era in realtà esposto nell'auto del denunciante, parcheggiata vicino casa. Il giorno prima del previsto ritiro del duplicato, una pattuglia si è quindi presentata alla residenza dell'uomo e si è fatta consegnare il pass. L'uomo ha cercato di spiegare di aver ritrovato il tagliando il giorno prima, ma la verifica delle banche dati ha dato esito negativo.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza