Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Simone Faggioli trionfa all'Alghero-Scala Piccada

Simone Faggioli trionfa all'Alghero-Scala Piccada

Primo tra i sardi Farris, al quinto posto

ALGHERO, 02 aprile 2023, 18:27

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Simone Faggioli su Norma M20 FC Zytek ha vinto la 61/a edizione della corsa Alghero-Scala Piccada.
    Il pilota fiorentino, portacolori di Best Lap, ha aperto il campionato italiano Velocità montagna 2023 con il successo in entrambe le salite cronometrate della gara organizzata dall'Automobile Club Sassari, rispettivamente in 2'38"40 e 2'34"40.
    Podio completato a suon di colpi di scena quando il sempre tenace Achille Lombardi su Osella Turbo è stato fermato da un testacoda in vista del traguardo e si è spianata definitivamente la strada per il giovane siciliano Luigi Fazzino, anche lui su Osella Turbo, che è riuscito a tenersi alle spalle il trentino Diego Degasperi con la Osella FA 30, che ha inaugurato la stagione anche con il primato in gruppo E2SS di cui l'alfiere Vimotorsport detiene il titolo.
    Quarta piazza in rimonta per il siciliano Franco Caruso su Nova Proto NP 01-2. A completare la top five Sergio Farris, primo dei sardi in gara e della classe E2SS 1150 sulla Wolf GB 08 Thunder, monoposto con la quale sarà al via del Tricolore Prototipi 2023.
    "Una gara molto bella, dove è possibile esprimersi al meglio con le auto su un tracciato reso perfetto dalla recente manutenzione - ha commentato Faggioli - un successo che condivido con la squadra e con Pirelli, con cui abbiamo trovato un eccellente set up anche nelle condizioni più impegnative".
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza