Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Ferrari: Fuoco sigla la pole position a Sebring con la 499P

Ferrari: Fuoco sigla la pole position a Sebring con la 499P

Hypercar di Maranello scatterà davanti a tutti nella 1000 Miglia

ROMA, 17 marzo 2023, 11:00

Redazione ANSA

ANSACheck

Ferrari: Fuoco sigla la pole position a Sebring con la 499P - RIPRODUZIONE RISERVATA

Ferrari: Fuoco sigla la pole position a Sebring con la 499P - RIPRODUZIONE RISERVATA
Ferrari: Fuoco sigla la pole position a Sebring con la 499P - RIPRODUZIONE RISERVATA

La Ferrari conquista la pole position nella 1000 Miglia di Sebring che apre la stagione del WEC 2023. In Florida la nuova Hypercar del cavallino, la 499P, ha fatto segnare il miglior tempo nelle qualifiche fermando il cronometro in 1'45"067 con Antonio Fuoco alla guida, staccando di 0"214 la Toyota numero 8. Così, la Ferrari 499P numero 50 scatterà davanti a tutti riallacciando il filo con la storia, visto che sono trascorsi 50 anni dall'ultima volta che una "rossa" è partita in prima posizione nella classe regina di una gara endurance.
    Precisamente, si trattava della 312 PB condotta da Arturo Merzario e Carlos Pace nella 24 Ore di Le Mans del 1973. L'altra 499P, la numero 51, partirà in quarta posizione, dietro alla due Toyota, grazie al giro cronometrato di Alessandro Pier Guidi.
    "Aver ottenuto la pole position è davvero incredibile - ha dichiarato Antonio Fuoco - voglio ringraziare tutto il team impegnato qui e che ha lavorato a Maranello per lo sforzo straordinario degli ultimi 8 mesi". "Sono contento per il team - ha aggiunto Alessandro Pier Guidi - abbiamo ottenuto una pole position con una vettura e una seconda fila con l'altra, è un ottimo inizio di stagione". Scorrendo i tempi delle qualifiche nelle altre categorie, si evince che tutte le Ferrari 488 GTE, che competono nella classe LMGTE Am, hanno ottenuto un piazzamento nella top 10. La più veloce, con il quarto tempo di classe, è stata la vettura numero 83 del team Richard Mille AF Corse condotta dall'argentino Luis Pérez Companc.
    Le altre 488 GTE, partiranno, rispettivamente, in quinta, settima, e decima posizione.
    Il via della competizione è atteso per le 12 di oggi, ora locale.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza