Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Taxi: tariffa convenzionata nella Ztl a Torino

Taxi: tariffa convenzionata nella Ztl a Torino

Accordo tra i sindacati di categoria e il Comune

TORINO, 15 marzo 2023, 06:23

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Raggiunto un accordo tra il comune e le organizzazioni sindacali di categoria dei tassisti per una tariffa convenzionata a prezzo massino nella Ztl (Zona a traffico limitato) centrale.
    Con una sperimentazione di 3 mesi, verrà istituita una tariffa massima di 10 euro per le corse effettuate in taxi esclusivamente all'interno della ztl centrale. Il periodo di sperimentazione partirà il 2 maggio per terminare il 31 luglio 2023 e sarà caratterizzato dalle seguenti condizioni: tariffa massima 10 euro a tassametro acceso per massimo 4 passeggeri, validità dal lunedì al venerdì (esclusi festivi) con orario 7.30-20, caricamento a piedi nei posteggi all'interno della ztl più piazza Vittorio Veneto, caricamento fermando il taxi libero in transito all'interno della ztl centrale (nel rispetto del codice della strada). La corsa dovrà terminare necessariamente nella ztl centrale (compresa piazza Vittorio Veneto) e non sono previste più di una destinazione o attese durante il tragitto.
    "L'accordo - afferma l'assessore al Commercio, Paolo Chiavarino - si pone l'obiettivo di offrire ai cittadini torinesi, ai residenti nella ztl e ai turisti la comodità di usufruire di un servizio pubblico a prezzi accessibili".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza