Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Evasione Iva su auto di lusso, sei a processo nel Trevigiano

Evasione Iva su auto di lusso, sei a processo nel Trevigiano

Circa 500 veicoli con false attestazioni

TREVISO, 15 marzo 2023, 17:25

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Avrebbero importato dall'estero circa 500 veicoli con false attestazioni del versamento dell'imposta sul valore aggiunto al di fuori del territorio nazionale in modo da essere esentati dal suo pagamento in Italia, realizzando così un'evasione Iva pari a due milioni di euro.
    Per questo sono oggi stati rinviati a giudizio dalla magistratura di Treviso sei persone che furono arrestate due anni fa dalla Guardia di finanza per associazione per delinquere finalizzata alla truffa ai danni dello Stato. I veicoli, tutte automobili di marche blasonate e di grossa cilindrata, furono acquistate dall'organizzazione in Germania, Francia, Spagna e Belgio attraverso concessionarie di Vedelago e Nervesa della Battaglia, entrambe nel Trevigiano. L'evasione dell'imposta avrebbe permesso agli importatori di piazzare sul mercato, nella totale inconsapevolezza dei clienti finali, veicoli con sconti a doppia cifra.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza