Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Torino, nuova procedura online per i permessi Ztl

Torino, nuova procedura online per i permessi Ztl

Al via dal prossimo 20 marzo

TORINO, 10 marzo 2023, 15:40

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Al via, dal 20 marzo, la nuova procedura per la richiesta online, sulla nuova piattaforma dedicata, dei permessi per la Ztl di Torino. Il Comune precisa che "non saranno più disponibili i moduli finora utilizzati presenti sulla pagina dedicata della Città di Torino perché non sarà più valida la procedura tramite invio alla casella di posta elettronica".
    Per utilizzare il nuovo servizio basterà collegarsi al sito della Città de da qui al portale Torino Facile - Permessi Ztl, con autenticazione tramite Spid. Il rilascio dei permessi prevede una fase istruttoria con le necessarie verifiche da parte degli uffici, per questo è sempre consigliabile presentare la domanda per tempo. Rimane invece per il momento invariato l'iter per la richiesta dei permessi Cude, per residenti a Torino con capacità deambulatoria sensibilmente ridotta, ciechi assoluti e altre patologie individuate dall'Asl di competenza.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza