Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

All'asta la Chevrolet Chevelle di Bruce Springsteen

All'asta la Chevrolet Chevelle di Bruce Springsteen

Auto ha ispirato anche un verso del brano 'Racing in the street'

MILANO, 09 marzo 2023, 14:03

Redazione ANSA

ANSACheck

All 'asta la Chevrolet Chevelle di Bruce Springsteen - RIPRODUZIONE RISERVATA

All 'asta la Chevrolet Chevelle di Bruce Springsteen - RIPRODUZIONE RISERVATA
All 'asta la Chevrolet Chevelle di Bruce Springsteen - RIPRODUZIONE RISERVATA

Una Chevrolet che trasuda rock'n'roll, quella che sta per andare all'asta da Mecum. La Chevy in questione è in fatti una Chevelle Cabriolet appartenuta a Bruce Springsteen e datata 1969. L'auto è stata acquistata dal 'Boss' negli anni Ottanta ed è stata anche raccontata nel testo della canzone 'Racing in the street', dove Springsteen canta del suo motore V8 e del cambio a pavimento.
   

Rispetto alla prima serie, realizzata dal '64 al '68, la seconda serie della Chevelle alla quale appartiene il modello all'asta, fu completamente ridisegnata, con un passo più lungo e uno stile più filante. L'auto era disponibile in diversi stili di carrozzeria, tra cui una coupé a due porte, una berlina a quattro porte, una station wagon e una cabriolet.
    Il motore di base era un sei cilindri in linea da 140 Cv, con la possibilità offerta ai clienti di optare per una serie di motori V8, tra cui uno da 396 pollici cubi da ben oltre 300 cavalli. Quest'ultima, come quella di Springsteen, era equipaggiata con sospensioni più performanti, cerchi sportivi e altri dettagli meccanici votati alle alte prestazioni. La voce di 'Born in the U.S.A' e tutte le altre, ha posseduto l'auto dal 1981 al 1987, per poi regalarla al suo tecnico di registrazione Toby Scott, Negli anni l'auto è stata poi sottoposta ad un restauro e il colore della carrozzeria che è stato cambiato da Midnight Black a LeMans Blue, con la capotta bianca, coordinata al colore degli interni in pelle. Per molti anni, poi, la Chevelle è stata esposta alla Rock and Roll Hall of Fame di Cleveland, in Ohio, abbinata ad una tavola da surf, anch'essa utilizzata da Springsteen.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza