Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

BMW, un 2023 pieno di anniversari. Mostra per i 20 anni a Roma

BMW, un 2023 pieno di anniversari. Mostra per i 20 anni a Roma

'The Italians' Touch', dedicata ai talenti italiani del brand

ROMA, 21 febbraio 2023, 19:40

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Il 2023 è un anno particolarmente ricco per BMW, che celebra numerosi anniversari: i 100 anni di BMW Motorrad, i 50 anni di BMW Italia e i 20 anni della Filiale BMW Roma.
    A dare il via ai festeggiamenti per quest'ultimo evento, il presidente e AD di Bmw Italia Massimiliano Di Silvestre nello store di via Barberini. "Non vogliamo celebrare guardando al passato - ha detto - ma proiettandoci nel futuro".
    Nell'occasione, Di Silvestre ha inaugurato l'apertura a Roma della mostra "The Italians' touch. Una storia di passione".
    Dopo il mese nello store di Milano , l'esposizione - realizzata da BMW Italia insieme ad Andreas Braun, curatore del BMW Museum - l'esposizione arriva nella capitale per raccontare, forte delle oltre duemila presenze nello store di via Verni, le eccellenze italiane che hanno fatto grande il marchio della doppia elica. Dalla BMW M1 di Giugiaro che ha avviato la storia del Brand sportivo M alla versione Touring a Michelotti, che è stato il designer guida della rinascita di BMW negli anni Cinquanta con la BMW 700 prima e la 1500 poi, alla BMW 3200 CS di Bertone, fino alla Art Car di Sandro Chia. Ma anche il mondiale turismo vinto da Roberto Ravaglia nel 1987, il trionfo nella 24 Ore di Le Mans nel 1999 con Pierluigi Martini, le performance della Brabham BMW in F1 su cui correva Riccardo Patrese e le vittorie di Alessandro Zanardi nei campionati GT.
 

   BMW Roma, ha ricordato Di Silvestre, da 20 anni è leader di volumi e quote di mercato, di parametri qualitativi e processi retail innovativi nell'intero BMW Group.
    Tre le iniziative presentate da Di Silvestre "per lasciare un segno in occasione dei 50 anni di BMW Italia".
    La prima riguarda il mondo della musica: raccontare il modo di vedere e interpretare l'elettromobilità dell'azienda, in maniera emozionale e passionale, attraverso la musica, la creatività e l'arte attraverso i BMW IconicSounds Electric, i suoni delle nostre automobili elettriche create dal Creative Sound Director del BMW Group, Renzo Vitale. Vitale, presente all'inaugurazione, ha raccontato come nascono "la voce e l'anima" alle vetture elettriche: una vera e propria orchestra - allievi dell'Orchestra dell'Accademia Teatro alla Scala - al servizio del suono della nuova mobilità, con archi, tromboni e percussioni che si alternano a seconda dello stile di guida o del momento.
    La seconda sono i servizi di ricarica, con il via alla collaborazione con un partner per offrire maggiori servizi ai nostri clienti e personalizzare a livello di comunicazione una parte delle infrastrutture di ricarica per BMW e MINI. , in linea con la scelta di mobilità a emissioni zero.
    Terzo e ultimo punto annunciato da Di Silvestre: una nuova storia per la House of BMW a Milano. Dopo la prima fase nella sede di via Verri a Milano, ora durante il Salone del Mobile di Milano Bmw avrà uno spazio nel quadrilatero della moda con l'obiettivo di proseguire nella strategia "human centric", nella relazione con le persone ed il mercato. 
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza