Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Corvette Z06 in veste di pace car alla Daytona 500

Corvette Z06 in veste di pace car alla Daytona 500

La sportiva Chevrolet è scesa in pista con livrea blu e nera

ROMA, 20 febbraio 2023, 19:49

Redazione ANSA

ANSACheck

Corvette Z06 in veste di pace car alla Daytona 500 - RIPRODUZIONE RISERVATA

Corvette Z06 in veste di pace car alla Daytona 500 - RIPRODUZIONE RISERVATA
Corvette Z06 in veste di pace car alla Daytona 500 - RIPRODUZIONE RISERVATA

La Chevrolet Corvette Z06 ha recentemente indossato i panni della pace car in occasione della famosa gara Nascar Daytona 500. Le vettura in questione indossava una livrea blu intervallata da una striscia nera.
    Inoltre, era dotata del pacchetto Performance Z07, che arricchisce la Z06 di splitter ed ala posteriore in fibra di carbonio, dell'impianto frenante con dischi carbo-ceramici griffati Brembo, dei cerchi in carbonio, e degli pneumatici Michelin Pilot Cup 2R.
    Forte di un V8 5.5 da 680 CV, la Corvette Z06 impiega appena 2,6 secondi per scattare da 0 a 100 km/h, e sfrutta un cambio a doppia frizione tremec ad 8 marce con rapporti accorciati rispetto alla Stingray. Per cui poteva contare di un potenziale importante per svolgere la sua funzione in pista alla stregua delle safety car che vengono impiegate in F1. Con questo modello, che sarà la base per la nuova vettura GT3, la Chevrolet ha siglato la sua quindicesima presenza alla Daytona 500.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza