Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Salone Internazionale Auto di Ginevra Qatar, 5 - 14 ottobre

Salone Internazionale Auto di Ginevra Qatar, 5 - 14 ottobre

Organizzatori storico evento ginevrino in 'trasferta' a Doha

ROMA, 30 gennaio 2023, 15:31

Redazione ANSA

ANSACheck

Salone Internazionale Auto di Ginevra Qatar, 5 - 14 ottobre - RIPRODUZIONE RISERVATA

Salone Internazionale Auto di Ginevra Qatar, 5 - 14 ottobre - RIPRODUZIONE RISERVATA
Salone Internazionale Auto di Ginevra Qatar, 5 - 14 ottobre - RIPRODUZIONE RISERVATA

 Si svolgerà tra il 5 e il 14 ottobre 2023 il Salone Internazionale dell'Automobile di Ginevra Qatar 2023, insolita denominazione che unisce una promettente iniziativa nell'ambito del Medio Oriente con una delle più affermate esperienze espositive motoristiche - appunto dil Salone di Ginevra - con tutto il suo 'saper fare' nel gestire in contatti con gli espositori e nell'organizzare un auto show di livello mondiale.
    GIMS Qatar, è stato spiegato nella conferenza di presentazione, è il risultato di un impegno congiunto delle autorità politiche, come il Ministro del Turismo del Qatar, degli importatori di auto e della comunità automobilistica del Paese. Insieme hanno concordato una chiara tabella di marcia per sostenere e promuovere il Salone Internazionale dell'auto e per posizionare il GIMS Qatar come il principale salone automobilistico del Medio Oriente. L'evento, ideato come il festival dell'eccellenza automobilistica - ribadiscono gli organizzatori - sarà l'occasione per scoprire le ultime novità per ciò che concerne le auto di lusso, sportive, esotiche e classiche.
    "Il Qatar è una porta d'accesso ideale in grado di collegare le persone di tutto il mondo- ha dichiarato Berthold Trenkel, coo di Qatar Tourism - Anche per questo motivo è il luogo perfetto per ospitare un evento tanto emozionante e per riunire gli appassionati di auto e mostrare loro le ultime innovazioni dell'industria automobilistica. Nel corso degli anni, al Qatar sono stati riconosciuti eccellenti standard per quanto concerne l'accoglienza sotto ogni suo aspetto".
    Media e visitatori avranno anche l'opportunità di guidare o viaggiare a bordo di auto di altissima qualità in luoghi mozzafiato, su strada, all'interno di circuiti e tra le dune del deserto.
    Questa esperienza, che sarà ulteriormente arricchita dall'organizzazione simultanea del Qatar Grand Prix di Formula 1 previsto dal 6 all'8 ottobre 2023, riunirà importanti protagonisti dell'industria automobilistica in un ambiente altamente dinamico. "Ora che le ambizioni e il format sono stati definiti - ha commentato Sandro Mesquita, ceo di GIMS -la priorità è ora quella di dare forma al festival automobilistico nell'ottobre 2023. Siamo determinati a fornire una nuova straordinaria piattaforma globale e all'avanguardia tanto d'impatto come l'abbiamo immaginata e progettata. Non vediamo l'ora di arrivare a Doha e di vedere molti volti, sia nuovi che cnosciuti".
    "Numerosi marchi ci hanno detto di essere molto interessati a partecipare al GIMS Qatar questo ottobre e a condividere la magia dell'automobile con persone provenienti da tutto il mondo.
    I dirigenti del settore sembrano entusiasti di incontrare clienti nuovi ed esistenti, trovare partner, raggiungere i media e scoprire le innovazioni". Le aziende interessate a partecipare potranno registrarsi a partire dal primo febbraio.
    Si prevede che il GIMS Qatar attirerà oltre 200mila visitatori da tutto il mondo. Gli appassionati che non potranno partecipare di persona potranno comunque vivere da remoto lo spirito di questo speciale festival automobilistico: GIMS connetterà digitalmente il pubblico con gli espositori, i veicoli in mostra e altri momenti salienti dell'evento. GIMS TV e altri contenuti creati intorno all'evento saranno messi a disposizione dei media e del pubblico online sui canali di proprietà di GIMS.
    Queste le date principali, GIMS Qatar aperto da giovedì 5 a sabato 14 ottobre con la giornata dedicata ai media venerdì 6 ottobre, Apertura al pubblico sabato 7 ottobre. Qatar Grand Prix di Formula 1 prove e qualifiche venerdì 6 e sabato 7 ottobre; gara Sprint sabato 7 ottobre e gara domenica 8 ottobre. Sfruttando la passione della comunità automobilistica del Qatar, il festival si estenderà oltre i padiglioni del Doha Exhibition & Convention Center, per arrivare nelle strade e nei musei di Doha, e continuare fuori dalla città lungo i percorsi e i circuiti da corsa fino al deserto.  
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza