Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Isotta Fraschini non correrà tutta la stagione del Wec

Isotta Fraschini non correrà tutta la stagione del Wec

Non è stata concessa l'iscrizione al campionato 2023

ROMA, 13 gennaio 2023, 18:38

Redazione ANSA

ANSACheck

Isotta Fraschini non correrà tutta la stagione del Wec - RIPRODUZIONE RISERVATA

Isotta Fraschini non correrà tutta la stagione del Wec - RIPRODUZIONE RISERVATA
Isotta Fraschini non correrà tutta la stagione del Wec - RIPRODUZIONE RISERVATA

L’Isotta Fraschini deve rinunciare a correre tutta la stagione del WEC 2023, per via del rifiuto dell’iscrizione della casa milanese al campionato mondiale endurance da parte del comitato di selezione. Il marchio dal passato affasciante continuerà a sviluppare la sua vettura da gara, denominata Tipo 6 LMH-C, con il team Vector Sport. Per cui, una volta omologata l’auto, proverà a prendere parte ad alcune gare della stagione 2023.

In ogni caso, non rinuncia a scendere in pista. Claudio Berro, Motorsport Managing director di Isotta Fraschini, ha detto: “La delusione è grande, non lo neghiamo, ma questa decisione del comitato WEC, ci stimolerà ancora di più per dimostrare le capacità tecniche della casa. I nostri programmi non cambiano, continueremo a testare ed a sviluppare insieme al team Vector la Tipo 6 LMH-C, per poi presentare la domanda di omologazione nei tempi previsti.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza