Monopattini: ass. Milano, in 6 mesi oltre 2500 rimossi

Parcheggiati male intralciavano passaggio sui marciapiedi.

Redazione ANSA MILANO

A Milano in sei mesi sono stati rimossi dai marciapiedi oltre 2.500 monopattini che non erano parcheggiati correttamente e che intralciavano il passaggio dei pedoni. "I marciapiedi sono dei pedoni. Per noi questo è uno dei principi della sicurezza stradale, per questo dal 2022 abbiamo scelto di rimuovere di più i veicoli lasciati sui marciapiedi che intralciano il passaggio dei pedoni, soprattutto chi ha problemi di deambulazione o chi ha passeggini e borse della spesa - ha scritto sulle sue pagine social l'assessore alla Sicurezza del Comune, Marco Granelli -. In 6 mesi più di 2.500 monopattini rimossi e da metà luglio ci siamo organizzati per farlo anche per le bici e scooter in sharing. Ma non solo loro, anche le auto. Le multe per sosta irregolare sono difatti aumentate in questi mesi".
    "Se vogliamo fare più sicurezza stradale, avere meno incidenti, meno feriti, tutti dobbiamo rispettare le regole. Al Comune, alla Polizia Locale, agli ausiliari del traffico il compito di sanzionare chi non rispetta le regole", ha concluso.   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie