Peugeot 408, per il reveal diventa opera d'arte al Louvre

Inaspettata installazione all'interno di una sfera trasparente

Redazione ANSA Roma

Quanto è sottile la linea di demarcazione che divide il design di una elegante e moderna automobile dalle altre forme di arte? Alla Peugeot non si sono posti la domanda e la nuovissima (e inaspettata) 408 è stata mostrata per la prima volta in pubblico in una installazione presso il Museo del Louvre-Lens, sfruttando 'The Sphere' una sfera trasparente - perfettamente in sintonia con il concetto di arte effimera - ha trasformato la nuova auto del Leone in un'opera di creatività unica ed affascinante.
    Una presentazione avvenuta non a caso il 4 di agosto (4.08) che è perfettamente allineata con il design dinamico e innovativo della nuova Peugeot 408. Un talentuoso team di artisti, ingegneri e tecnici dello studio creativo parigino Superbien ha realizzato il progetto immaginato dall'agenzia OPENn e lo ha trasformato in una realtà mozzafiato che sembra sfidare la gravità.
    Sfruttando l'esperienza nella progettazione di installazioni uniche il team di Superbien ha creato questa scenografia impressionante, che ha lasciato agli spettatori il dubbio di come la nuova 408 potesse essere sospesa, attorcigliata e ruotata all'interno di 'The Sphere'.
    "Ci è piaciuta molto l'idea di quest'opera d'arte effimera, originale e bella da vedere, che esalta perfettamente il nostro nuovo arrivo - ha commentato Linda Jackson, Ceo del marchio Peugeot - Lo stile originale della nuova 408 è stato elogiato da molte persone che l'hanno già scoperto, ed ora è stato presentato in modo molto originale, nella magnifica e moderna cornice dell'obiettivo del Louvre". 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie