Pilota donna scala le Ande con pick-up Ram 1500 'standard'

Raggiunti 6.018 metri di altitudine con venti contrari a 75 km/h

Redazione ANSA ROMA

Con un pick-up Ram 1500 la pilota brasiliana Amanda Vasconcellos ha scalato la cordigliera delle Ande, raggiungendo i 6.018 metri di altitudine, performance eccezionale per un veicolo completamente di serie, omologata come record. Vincitrice nel 2020 del campionato Rally Baja, categoria UTV4, attualmente impegnata nelle gare Cross Country, la Vasconcellos è stata accompagnata nell'impresa dall'esperto casco Renato Perotti che ha all'attivo 9 partecipazioni nella Dakar ed era detentore del precedente primato con 6.003 metri. I due si sono trovati ad affrontare in quota venti contrari sino a 75 km/h, con temperature di -7 gradi centigradi.
    L'avventura viene proposta su Internet nella webserie 'Desafio dos Andes', di cui è appena stato pubblicato su Youtube il primo dei nove episodi. Snodatosi sino al lato argentino della Cordigliera, il percorso ha preso il via e si è concluso nella brasiliana Campinas, nello stato di San Paolo. Per "bruciare" gli oltre 8.000 km del trtacciato il team ha impiegato due settimane. Tra le località toccate da citare Miranda, Portezuelo, Chilca e Las Placetas, con passaggi comuni - sottolineano gli organizzatori dell'impresa - al tratto argentino della Dakar.
    Equipaggiato con un motore V8 a benzina Hemi di 5,7 litri da 400 Cv, trazione integrale e cambio automatico a 8 rapporti, il cassonato yankee dotato di gommatura specifica per l'impresa e assetto rialzato con sospensioni Bilstein, ha potuto contare sulla grande autonomia di percorrenza assicurata dal serbatoio da 98 litri.
    "Nella Cordillera tutto è immenso: la montagna, il freddo, la sfida. Solo chi vive questa esperienza di guida di un 4x4 in quota - ha commentato al termine delle riprese Amanda - può capire l'entità della fatica e il significato di questa conquista. A 40 anni, questa vittoria è uno dei lasciti che lascio alle mie figlie".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie