Ford Mach-Eau, il profumo per chi non rinuncia alla benzina

Colonia fuori commercio, lanciata per il debutto della Mach-e GT

Redazione ANSA ROMA

Uno studio commissionato da Ford ha evidenziato che un guidatore su cinque sente la mancanza dell'odore di benzina quando passa a un'auto elettrica. Ed ecco perché la Casa dell'Ovale Blu ha sviluppato - in collaborazione con Pia Long, una specialista in profumi associata nella British Society of Perfumers - una colonia che richiama il sentore della benzina e che evoca i pneumatici delle auto da corsa e i gli odori dei motori termici.
    Il profumo, chiamato Mach-Eau è confezionato in un flacone che ricorda i distributori di benzina, con tanto di erogatore ed è stato presentato come 'provocazione' (fuori commercio) in occasione del lancio in Gran Bretagna della Mustang Mach-e GT. Per Pia Long il punto di partenza è stato quello di esaminare le sostanze chimiche emesse dagli interni delle auto, dai motori e dalla benzina. Ciò include la benzaldeide, che è un profumo simile alla mandorla emanato dagli interni delle auto, e il para-cresolo che è fondamentale per creare l'odore gommoso dei pneumatici.
    In Mach-Eau sono stati miscelati ingredienti come zenzero blu, lavanda, geranio e legno di sandalo che aggiungevano accenti metallici, fumosi e ulteriormente gommosi. Ed è stato incluso anche un elemento 'animale' per richiamare il mondo dei cavalli è sottolineare così l'eredità della Mustang e del suo celebre simbolo che riporta alla popolazione equina 'rinselvatichita' dell'America nord-occidentale. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie